Pagina web ottimizzata per ipovedenti

PRESENTAZIONE PLANETEL SPA

Planetel è un operatore indipendente di telefonia fissa con un’offerta di servizi voce, Internet e dati improntata all’innovazione e alla qualità ed è tra i leader riconosciuti del mercato italiano dei servizi Internet a Larga Banda e nello sviluppo di soluzioni e di network integrate per medie e grandi aziende.
La società è un “Operatore Telefonico OLO Nazionale” in possesso dell’autorizzazione generale rilasciata dal Ministero delle Comunicazioni come Operatore per l’erogazione del servizio telefonico accessibile al pubblico e la realizzazione di reti di telecomunicazione su tutto il territorio nazionale per i servizi di telefonia fissa ed internet a banda larga.
L’organizzazione aziendale è composta da circa 120 addetti. Nella sede di Treviolo (Bergamo) sono concentrate le attività amministrative, commerciali e tecniche.
Le filiali operative di Valmadrera (Lecco), Brescia e Bussolengo (Verona) garantiscono i servizi di assistenza tecnica e commerciale alle imprese clienti del territorio.
La consociata Enjoip srl di Napoli sostiene lo sviluppo commerciale dei servizi Planetel su ampie aree del territorio nazionale.

INDIRIZZI E CONTATTI

FILIALE - Verona

indirizzo: Via Pietro Vassanelli, 13 Fr. Festara Vecchia 37012 Bussolengo (VR)
Tel. 045.8245000
Fax. 045.8245001
Email: [email protected]

Portali dedicati ai Clienti

VoIP Connect - Portale Web CTI per clienti

Il Pannello VoIP Connect CTI permette l’utilizzo online dei servizi di telefonia VoIP del proprio numero VoIP quali l’invio di SMS e Fax dal PC, le caselle vocali e tutti gli altri servizi disponibili.

Web mail personale

La WebMail permette di usufruire dei servizi di posta elettronica Planetel direttamente dal web, senza l’utilizzo di programmi client installati sul computer.

Accesso portale web clienti

Il portale permette di scaricare le fatture emesse da Planetel e visionare in autonomia informazioni quali: comunicazioni di servizio, codici di migrazione, listini applicati, statistiche di utilizzo, inviare automaticamente richieste di interventi per fibra ottica e non, oltre che lo stato dei servizi.

Offerte riservate a particolari categorie di Clientela (AGCOM 46/17/CONS)

In adempimento alla delibera n.46/17/CONS “MISURE SPECIFICHE E DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CONDIZIONI ECONOMICHE AGEVOLATE, RISERVATA PARTICOLARI CATEGORIE DI CLIENTELA, PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA DA POSTAZIONE FISSA E MOBILE” Planetel SpA riserva ai suoi clienti ciechi, ciechi parziali, sordi e ai loro conviventi offerte dedicate per garantire le specifiche agevolazioni economiche.
Per usufruire delle offerte dedicate è necessario comprovare la disabilità di cui si è affetti, tramite certificazione medica rilasciata dalla competente autorità sanitaria pubblica.
Nel caso in cui la richiesta venga inviata dal familiare di un soggetto avente diritto è necessario allegare alla certificazione medica anche lo stato di famiglia.
L'agevolazione tariffaria avrà effetto dal giorno di inserimento della domanda completa e perdurerà per tutta la durata del rapporto contrattuale a meno della cessazione del contratto da parte del soggetto disabile a meno che lui cessi di far parte del nucleo familiare.

Modalità di sottoscrizione

Per usufruire dell’agevolazione, ai sensi dell’art. 4 della Delibera Agcom 46/17/CONS, il richiedente è tenuto ad allegare alla documentazione contrattuale i seguenti documenti:
  • Modulo di richiesta – da compilare con tutte le informazioni necessarie per poter accedere all’agevolazione; scarica il modulo in formato pdf
  • Copia fronte – retro di un documento d’identità in corso di validità dell’avente diritto;
  • Certificato medico rilasciato dalla ASL competente per territorio o da altro Ente titolato comprovante l’invalidità, così come definita dall’art. 2 o 3 della legge n. 138 del 2001 e s.m.i. o dall’art.1, comma 2, della legge n. 381 del 1970 e s.m.i.;
  • Certificato di stato di famiglia rilasciato dal comune di residenza ovvero dichiarazione sostitutiva (autocertificazione) relativa alla composizione del nucleo familiare qualora la domanda per l’agevolazione sia presentata da un utente convivente con il soggetto avente diritto.