11/05/2023

Planetel: il futuro è di chi innova

Quello che si legge nel titolo è un claim che presenta due parole chiave perfettamente rappresentative dell’identità Planetel e degli obiettivi che il Gruppo si pone, vale a dire futuro e innovazione. Planetel, infatti, è una realtà che nasce nell’alveo delle telecomunicazioni e dei servizi infrastrutturali, iniziando, tuttavia, negli ultimi anni, un importante processo di sviluppo anche attorno a tutte quelle che sono soluzioni a valore aggiunto in ambito cloud e IT.

Alla luce di ciò, giovedì 4 maggio si è tenuto presso la Rocca di Lonato del Garda un evento organizzato da Planetel per trasmettere con forza questa visione pure agli svariati interlocutori che abitano un territorio molto presidiato sia dal punto di vista commerciale sia degli investimenti. Una location suggestiva, quindi, individuata come punto d’incontro perfetto per ribadire la rilevanza che l’area del Garda ricopre per l’intero Gruppo.

Per citare direttamente le parole del Presidente e CEO di Planetel, Bruno Pianetti: “Questa zona è davvero importante per noi sia per quanto riguarda l’infrastruttura sia per quanto concerne la connettività, i servizi IT e tutte le attività che fanno parte del nostro business. Noi vogliamo essere presenti e vicini al territorio, non a caso abbiamo qui la sede di Direte, un’azienda del Gruppo, e abbiamo organizzato questa serata per incontrare i nostri vari interlocutori e raccontar loro la nostra storia, quello che già facciamo e tutto ciò che aspiriamo a realizzare”.

Un connubio tra storia e innovazione

Si può leggere questo evento come una sorta di viaggio stimolante tra passato e futuro, tra storia e innovazione. Da un lato, infatti, ha giocato un ruolo da protagonista il fascino del luogo, con la bellezza di questa rocca del X secolo sullo sfondo e la visita guidata alla Casa del Podestà. Gli ospiti hanno avuto la possibilità di passeggiare tra le mura dell’edificio, di ammirare i bellissimi scorci sul lago, di respirare la cultura e la tradizione provenienti dal museo. Dall’altro lato, ha fatto da appropriato contraltare a questa storicità lo speech aziendale che ha caratterizzato la seconda parte della serata, con la presentazione della realtà Planetel a trecentosessanta gradi. Un ritratto ricco di spunti, che ha messo l’accento proprio su quei processi di innovazione tecnologica e di sguardo al futuro che il Gruppo persegue con convinzione.

Planetel si racconta

Uno dei momenti di maggior valore della serata è stato proprio lo speech aziendale. In un territorio in cui Planetel si sta espandendo in maniera considerevole, l’azienda ha voluto esserci per illustrare viso a viso i propri valori, la propria identità, la propria visione e tutto ciò che, commercialmente può e potrà offrire.

Il primo a prendere la parola è stato Bruno Pianetti, che ha descritto in modo tanto introduttivo quanto dettagliato la realtà del Gruppo. A seguire, il microfono è passato nelle mani di Massimo Borgnini, Direttore vendite di Planetel, il quale, innanzitutto, ha esposto i servizi infrastrutturali e di telecomunicazione che l’azienda è in grado di fornire; in secondo luogo, ha tracciato una panoramica degli investimenti sia realizzati sia programmati in quella specifica area. Il terzo relatore è stato, invece, Stefano Quadrio, fondatore di Net-Admin e Direttore Cloud e ASP di Planetel; il fulcro dell’intervento ha riguardato, naturalmente, l’area dei Servizi Cloud e IT progressivamente sviluppata, soffermandosi sull’accezione di system integrator assunta dal Gruppo e delineando le soluzioni a valore aggiunto che esso è in grado di proporre. Infine, lo speech si è concluso con il vivace approfondimento di Stefano Costantini, Amministratore e Responsabile Commerciale di Direte, sul tema della cyber security, un ulteriore ambito in cui il Gruppo Planetel può accompagnare il cliente in un processo di analisi dei problemi, definizione delle esigenze ed elaborazione del progetto più adatto alle necessità evidenziate.

La manifestazione si è conclusa, ovviamente, con una cena servita a passaggio, momento ideale per confrontarsi da vicino con i numerosi presenti, ascoltarne le esigenze, capirne le necessità e costruire una rete relazionale solida su cui porre le basi per rapporti futuri.

Guarda il video dell’evento

Planetel Casa Green

IPv6 READY
Benvenuto sul sito Planetel.
Stai navigando in IPv6.

Il tuo IPv6 è: 44.222.64.76
Il nostro IPv6 è: 2a02:670:d000:400::6


Chiudi la finestra per proseguire nella navigazione.